Chi mi racconterà le storie quando sarò grande?

Ogni tanto leggersi un buon libro fa veramente bene, ti permette di respirare e per un lasso di tempo ti lascia libero da pensieri paralleli. Non avendo molto tempo, quando mi capita di leggere godo il doppio. In questi giorni ho avuto la fortuna di sfogliare il secondo libro di Cristiano Camaur Tu puoi, Ora. Questo testo è uno spunto, o meglio un invito alla riflessione interiore, ma sicuramente l’autore potrà spiegarvelo meglio di me: https://www.cristianocamaur.com/libri/

Dalla lettura dei primi capitoli ho preso ispirazione per questa vignetta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *